Cosa fai martedì sera?


Noi giochiamo a RisiKo!...
ma anche ad altri giochi da tavolo
(Backgammon, 
Bang!,
Carcassonne, Coloni di Catan,
Perudo, Scarabeo...)

DOVE CI TROVI 
locale "BarBillar" 
Torino, via R. Montecuccoli 1
(quasi angolo corso G. Ferraris) 

QUANDO CI TROVI
martedì sera dalle ore 21 circa
info: 335 7725114 - 388 7456357

Bang!

Bang! è un gioco di carte con ambientazione western creato da Emiliano Sciarra ed edito dalla daVinci Editrice.
Nel 2002 Bang! ha vinto il premio Best of Show a Lucca Comics&Games nella sezione Miglior Gioco Italiano e nel 2004 l'Origins Award nelle categorie Best Traditional Card Game of 2003 e Best Graphic Design of a Card Game or Expansion.

Al gioco possono prendere parte da quattro a sette giocatori (che diventano da tre a otto, tramite l'espansione Dodge City). Ad ogni giocatore viene assegnato casualmente uno dei seguenti ruoli: Sceriffo, Vice Sceriffo, Fuorilegge o Rinnegato.
Indipendentemente dal numero di giocatori vi sarà sempre uno sceriffo, mentre, a seconda del numero dei giocatori, vi potranno essere un rinnegato (eventualmente due con l'espansione Dodge City), due o tre fuorilegge e da zero a due vicesceriffi. Ad ogni giocatore viene anche distribuita una carta-personaggio con abilità speciali e un determinato numero di proiettili (cioè punti-vita).

Lo scopo del gioco cambia al variare del ruolo:
- I Fuorilegge devono eliminare lo Sceriffo
- Lo Sceriffo e i Vicesceriffi devono eliminare i Fuorilegge e il Rinnegato
- Il Rinnegato deve rimanere l'ultimo personaggio in gioco (restare solo con lo sceriffo e ucciderlo).

 Ogni giocatore riceve un ruolo e un personaggio. Nella versione base, con quattro giocatori vi saranno uno sceriffo, due fuorilegge e un rinnegato; con cinque giocatori si aggiunge un vicesceriffo; con sei giocatori si aggiunge un terzo fuorilegge, con sette giocatori si aggiunge un secondo vicesceriffo.
Lo Sceriffo si rivela, mentre gli altri ruoli rimangono segreti. I personaggi sono rivelati, e allo Sceriffo viene assegnato un proiettile in più. Ad ogni personaggio sono consegnate tante carte quanti sono i proiettili.
Un giocatore può sparare ad un altro giocatore utilizzando una carta che riporta il simbolo "Bang!". Se il bersaglio ha una carta "Mancato" la può giocare e evita di essere colpito, altrimenti perde un proiettile (cioè un punto-vita). Quando un personaggio perde l'ultimo proiettile, è eliminato.
Una carta "Birra" può essere usata per recuperare un punto-vita. Un personaggio non può avere più punti-vita di quelli con cui ha iniziato il gioco.
Normalmente ad un giocatore è concesso di giocare una sola carta "Bang!" durante il proprio turno, ma si possono giocare altre carte per rubare una carta dalla mano di un giocatore, per obbligare un giocatore a scartare una carta, per mettere in prigione un personaggio, per cambiare la distanza relativa rispetto agli altri giocatori oppure per cambiare la distanza a cui si può sparare.
Alla fine del proprio turno, un personaggio non può avere in mano più carte di quanti siano i suoi proiettili attuali. Deve quindi scartare le carte in eccesso.
Il gioco continua in senso orario, con ogni giocatore che pesca due carte all'inizio del proprio turno, fino a che lo Sceriffo è eliminato oppure fino a che tutti i Fuorilegge e il Rinnegato sono stati eliminati.
Ogni giocatore è considerato ad una distanza relativa di "1" rispetto ai due giocatori che gli siedono a fianco, a distanza relativa "2" rispetto a quelli che siedono al posto successivo e così via, sempre contando per la via più breve. Si può colpire gli avversari a distanza "2" avendo un'arma come la Schofield, o utilizzando carte come Mirino che riducono la distanza tra i giocatori.

Campioni d'Italia 2006

GT - GiocaTorino

Manifestazione ludica torinese per eccellenza. All'insegna del gioco e del divertimento immersi nella grande ludoteca dei grandi, la ludoteca e l'area gioco dedicata ai bimbi e vari tornei.

Vai al sito...

Giornata mondiale del Gioco

In tutto il mondo, ogni anno nell’ultimo fine settimana di maggio, viene celebrata la Giornata Mondiale del Gioco. L'obiettivo è quello di sottolineare il diritto al gioco.

Vai al sito...

Template joomla by Joomlashine